Nella demo di oggi andiamo ad utilizzare il Fender JB77 Marcus Miller signature, strumento made in Japan, rivisitazione dello storico modello di casa Fender.

Il manico estremamente scorrevole e l’aggiunta dell’elettronica attiva conferiscono allo strumento un feel differente rispetto al classico Jazz. Il timbro è più squillante, molto vicino alle sonorità dell’artista di riferimento, ed acquisisce un ulteriore spinta una volta attivato il circuito di preamplificazione.

Potrete apprezzare il carattere del JB77 grazie alla nostra demo, realizzata da Edoardo Giovanelli e Stefano Skool Scola.

(Edoardo suona le prime due tracce, sfruttando l’elettronica passiva, mentre Stefano suona terza e quarta traccia con il circuito di preamplificazione inserito).

 

NO COMMENTS