L’aspettavate tutti.

Buoni, buoni: ce n’è per tutti. Eccola qui, la continuazione del brano “L’attesa”, di Massimiliano Cona, del quale avevamo già tempo fa la prima parte. Fra legati, tapping, sonorità delicate e inconsuete della chitarra di Massimiliano, ecco apparire anche qualche bending. Che non guasta.

Ascoltare per credere.

E seguire con attenzione la partitura relativa su Chitarre  in edicola questo mese…

Questo articolo è collegato alla lezione pubblicata sul numero 323 del mensile Chitarre.

Per vedere il filmato di Massimiliano Cona, cliccate sull’immagine sottostante per andare alla Playlist di Chitarre gennaio 2013.

 

43 COMMENTS

  1. Queste lezioni non sono solo utili consigli su di una tecnica molto particolare,qui si ha a che fare anche con una composizione straordinaria,perfetta!Vedere per credere….

  2. un brano Stupendo…..anche se sara’ impossibile da suonare….che tecnica pazzesca!Complimenti!

  3. come al solito, insuperabile… ascoltarti è emozionante tanto quanto lo è stata la prima volta che ti ho visto suonare a lezione, e di tempo ne è passato!

  4. Grande Max!! Il brano ha un armonia spettacolare! e tu come sempre dimostri di essere il numero uno…ed il motivo è uno solo: DIMOSTRI SEMPRE DI NON ESSERE SOLAMENTE UN OTTIMO CHITARRISTA MA UN MUSICISTA A 360° !!UN ABBRACCIO!

  5. Per gli appassionati di acustica questa rubrica è secondo me imperdibile. La parte didattica è eccezionale come sempre ma questi non sono semplici esercizi: la composizione è stupenda!

  6. Grandissimo Massimiliano!!! Ormai le tue lezioni stanno diventando una droga ! grande tocco e professionalità! sei un poeta della chitarra… non vedo l’ora di poter vedere la prossima lezione!

  7. GRANDE PERSONA MASSIMILIANO E FANTASTICO CHITARRISTA COME SEMPRE!!!!!!! UN ABBRACCIO NEIL

  8. Un grande esempio da seguire, ed un riferimento per chiunque voglia fare il musicista…il tutto unito ad un’umiltà unica !!! …grande Max !!!

  9. Dire che fanno incantare le tue lezioni è poco! Sei un’alieno o vivi su questa terra????.. ….
    Vorrei prendere lezioni di chitarra.. certo aspirare al tuo livello è impossibile sei incredibile!!!!!
    Potrei sapere se e dove insegni?
    Io sono della provincia di Messina.

  10. Ascoltarti è sempre emozionante, anche il brano poi è molto bello… Sei un grandissimo musicista e grandissimo maestro, Max

  11. ciao Orazio grazie per la tua grande stima nei miei confronti, ma sono a girare il ringraziamento alla rivista chitarre che ci permette di conoscere persone stupende come voi GRAZIEEEEE

  12. C’è da studiare per mesi con queste lezioni.
    aspetto la pubblicazione una intervista al maestro

  13. bellissima anche questa seconda parte dell’attesa!!!!!!!! ora aspettiamo l’arrivo…. 🙂

Comments are closed.